"Non sono le idee che mi mancano, è il tempo per realizzarle che è troppo poco."

lunedì 24 ottobre 2016

un dolce in TV: lo strumble

Un dolce troppooo buono!
Trovato per caso in TV,  io mi innamoro sempre delle torte di mele...
La ricetta originale dello " STRUMBLE" la potete trovare su FB detto fatto, io ho fatto la mia solita pastafrolla con la mia ricettina collaudata da ormai quasi una ventina di anni.

Mi sono ispirata alla ricetta originale,  ma non avendo farina di mandorle ho adoperato una farina integrale macinata a pietra, regalo di una carissima amica, e poi non avevo né i pinoli né i pistacchi.
Per comodità vi posto anche la mia ricetta.

STRUMBLE (a mio modo con gli ingredienti che avevo a portata di mano)



- 250 gr. di farina integrale macinata a pietra
- 125 gr. di burro
- 100 gr di zucchero
- 1 uovo intero e un albume
- 1 pizzico di sale

Ho impastato velocemente gli ingredienti per la pasta frolla e messo in frigo per almeno un'ora (in realtà io l'ho tenuta in frigorifero per tutta la notte)

Il giorno dopo ho steso la pastafrolla nella tortiera (togliendone una piccola parte che mi è servita per fare la copertura), cotto per 25 minuti a 180° cospargendo la pasta con il solito foglio di carta forno con i ceci. Quindi nel mentre ho preparato il ripieno:

- 1 kg. di mele super buonissime
- 100 gr. di uvetta
- 80 gr. di zucchero di canna
- 60 gr. di noci
- 30 gr. di burro
- una stecca di cannella
- buccia e succo di un limone non trattato

Ho sbucciato e tagliato le mele a pezzettini,  cotte in padella con lo zucchero, l' uvetta, la cannella e la buccia grattugiata del limone. Basta una decina di minuti, aggiungere il burro, le noci sminuzzate e il succo di limone spremuto.
Tolta la base di pastafrolla dal forno e fatta un poco raffreddare, ho versato sopra il ripieno e ho sbriciolato sopra la pasta rimasta. Rimesso nel forno a 190° per 15 minuti.

Che dirvi...una bontà, come lo sono tutte le torte di mele!


lunedì 17 ottobre 2016

insalatina montanara

Forse siamo un po fuori stagione, visto che ormai i mirtilli non si trovano più sui nostri monti, ma nei supermercati si posso trovare tranquillamente e secondo me vale la pena di assaggiare questa insalatina. Si, lo so che è più stagione di funghi che di mirtilli.

Insalatina montanara

- insalata gentilina
- gherigli di noce
- mirtilli
- petali di ottimo pecorino stagionato
- olio extravergine di oliva
- qualche goccia di aceto balsamico, sale.


Che cosa ha di speciale questo bel piatto in olivo con questa insalatina deliziosa?
Presto detto: l'insalata me la sono andata a prendere nel campo del contadino qui vicino, i mirtilli erano stati colti con manine sante un'ora prima, il pecorino è un canestrato a latte crudo che è una favola...

lunedì 10 ottobre 2016

poltronite acuta

Poltronite acuta.
Non ho altre scusanti, solo questo mi tiene lontana dal PC.
Però le mie manine hanno lavorato!


In questi giorni di inizio autunno è bello avere un soffice gomitolo di lana tra le mani e poi Natale non è così lontano come crediamo.

 

A presto, forse... se mi passa la poltronite da PC!

domenica 14 agosto 2016

due meraviglie!

Vi regalo due foto, due miracoli (se si può dire...) a cui ho assistito.
La mia peonia in fiore


e il mio fico d'india in fiore.



Cosa hanno di straordinario?
Entrambi questi bellissimi fiori durano giusto il tempo di un giorno...ed io quest'anno sono stata fortunata ad essere riuscita a fotografarli entrambi.
Lo so, mi accontento di poco...mi godo

le piccole cose e ne sono profondamente felice.

Buon ferragosto!

mercoledì 3 agosto 2016

halloween parolin

Un UFO gira per casa...




Riuscirò nonostante il caldo a portarlo avanti?

martedì 5 luglio 2016

peonie

Perdendo tempo su Pinterest, ho ri-scoperto che mi piacciono tanto, ma davvero tanto i fiori...
Bella scoperta ...


...direte voi, a chi non piacciono?
E poi mi è venuto in mente che tanti (ma tanti, eh! ) anni fa, mi piaceva tenere i fiori freschi in casa, in bagno, in soggiorno, piccoli fiori di campo in cucina...


Adesso...boh...sarà il fatto che i gatti si arrampicano in ogni dove e poi se li mangiano ho abbandonato questa bellissima abitudine, anche se in montagna un vasino con i fiori di tarassaco non manca quasi mai sulla tavola.
Ma intanto lo scorso w.e. mi sono goduta queste due bellissime e profumatissime peonie, sulla tavola del ristorante in montagna!
E a voi piacciono le peonie?
Baci, Barbara

martedì 28 giugno 2016

di asciugapiatti e presine

Nelle scorse settimane anche se sono stata lontano dal PC, come vi avevo detto nel post precedente ho lavoricchiato.
Piccole cose, niente ricami impressionanti, però mi hanno dato un sacco di soddisfazione questi lavorini qui, anche perché mi piace fare piccole cose utili...




Scusate la qualità delle foto...non rendono giustizia...
Alla prossima!
Barbara