"Non sono le idee che mi mancano, è il tempo per realizzarle che è troppo poco."

lunedì 16 febbraio 2009

ricamo, pastafrolla e qualche foglia di tè...

Eccomi di ritorno dal fine settimana all'Abetone, un freddo tremendo, di notte siamo scesi a -13°!!!
ARGHHH!!!! Non ho la più pallida idea di come hanno potuto sciare quei pazzi!
Il sabato sera ci siamo trovati con i nostri amici four Monty, e quindi S.Valentino ce lo siamo festeggiato in bellissima compagnia al ristorante...insomma, per me una vera festa, dato che sono sempre a spignattare!
Quindi la mattina presto Yuffie e il Denso avevano l'appuntamento sulle piste, le famose Colò. L'alieno non era al massimo della forma e ha preferito non sciare. Comunque per la cronaca, la mattina di domenica io e il mio alieno ce ne siamo scesi giù in paese per fare una giratina, comprare il pane, ecc. ebbene, alle 11:15 eravamo a -6°!!!
E io con quel freddo cane dovrei patire e mettermi gli sciiii????
NOOOOO... ma non ci penso nemmeno! Ho sciato tanto da "giovane", con la pioggia, la neve, il vento, il freddo, il ghiaccio...no, grazie, se voglio morire mangio un ombrello! (antico detto livornese).

E dopo queste quattro risate che vi ho fatto fare vi faccio vedere a che punto sono con il mio ultimo e fresco fresco lavorino...
Questa è una tendina per la camerina degli alieni in montagna,in questo lavoro ho usato il puro lino, ha una trama abbastanza regolare e l'ho lavorato bene, per il giornino non ci sono stati problemi, si sfila che è una meraviglia!



Piaciuta l'incrociatura? E' semplice da fare!



E poi tanto per restare in tema montanaro e visto che al Denso gli piacciono le renne, ho deciso per questo ricamino facile facile, con un solo colore (così si fa prima!) e poi io adoro il rosso...lo schema è tratto da "Susanna" del novembre 2001.
Spero di finirla per il prossimo fine settimana, e poi vedrò se mi riesce fotografarla alla finestra...



Insomma, sapete cosa ho combinato nei giorni passati?
Oltre al ricamo mi sono appassionata alla pastafrolla di Gunther, proprio quella senza burro e con l'extra vergine! Non mi è venuta benissimo, forse l'ho lasciata quei 7 minuti in più in forno e il risultato è stato un pò troppo biscottato, poco "frolla" insomma. Penso che la prossima volta metterò una puntina di bicarbonato, perchè secondo me aiuta...

CROSTATA DI PASTAFROLLA ALL'EXTRA VERGINE DI GUNTHER CON ORANGE CURD
(per la ricetta cliccate sopra)



Sì, mentre Gunther ha fatto la clementine curd io ho optato per l'orange curd! Nell'impasto della frolla ho grattugiato ovviamente la scorza dell'arancio per accentuarne il sapore. Il risultato è meraviglioso! Ma lo sapete che questa cremina non l'avevo mai fatta? Grazie Gunther, mi apri una nuova visione delle crostate!
A mia sorella Obi che l'ha assaggiata è piaciuta moltissimo, invece mia sorella Epa (che non l'ha assaggiata) mi ha detto: "Ma perchè ti vuoi fare del male in questo modo? Non puoi farla come al solito la frolla?" (simpatica ragazza!)



E adesso vi posto pure il regalo di S.Valentino, ma che credete, qui mica si frigge con l'acqua!
A dir la verità mi sarebbe piaciuta una bella casseruola di pietra ollare, ma invece il Denso romanticissimo mi ha fatto arrivare appositamente dal Regno Unito questi bellissimi tè:



Aspetta mo' che ve li faccio vedere meglio:



Era da almeno una settimana che tutte le mattine all'ora di pranzo mi telefonava per sapere se questo prezioso pacchetto era arrivato! E sabato mattina, proprio per S.Valentino è arrivato il postino con il tanto agognato pacchetto!
Siamo stati un pò in giro sul sito della Whittard andate a visitarlo anche voi, una meraviglia per gli amanti del tè! Anzi, direi che c'è da perdersi!
Che peccato che il Denso si sia dimenticato di mettere nel pacchetto anche una teapot, ce ne è di bellissime, se ne è pentito anche lui, è sempre lì che si mangia le mani!

22 commenti:

Mirtilla ha detto...

ma quanto sei brava!!!

Mary ha detto...

complimenti per il ricamo ....quando andavo a scuola mi piaceva poi l'ho lasciato e mi sono appassionato al filet...buona il dolce, baci!

Romy ha detto...

AAAAAHHHHHHH! Sto morendoooooo! Allora:

1) la torta, stupenda, leggera....prelibata!

2) Il ricamo: non finirò mai di dirti quanto sei brava...e poi sei precisissima! Amo tantissimo i monocolore, ne ho fatti diversi e devo ammettere che mi piacciono davvero tanto...hai mai visto come sono belli quelli di Renato Parolin?

3) E qui mi becchi sul vivo....Whittard! Più bel regalo non c'è! Lo sai che questa è la marca di tè che mi ha fatto davvero appassionare al tè? (scusa il gioco di parole...) La assaggiai in un locale di Lucca,e dissi a mio marito...."Accidenti, quanto è buono....è tutta un'altra faccenda! "

Insomma....questo post mi è piaciuto un sacchissimissimo! Un bacione :-)

manu e silvia ha detto...

in effetti...freddino per sciare!!
l afrolla ci sembra riuscitissima e davvero molto particolar einl contenuto di questo pacchetto!!!
bacioni

Chiara ha detto...

il ricamo è splendido!!!quanto vorrei saperlo fare!!!!
ed ora vado a sbirciare il sito, che romantico!!!!
baci

mammadeglialieni ha detto...

-mirtilla: ma che dici! poi sennò mi monto la testa!

-mary: anche io vado di uncinetto, ma il punto croce... è stato amore a prima vista! un bacione!

-romy: cara romy ma sai che quando ho aperto il pacchetto ho subito immediatamente pensato a te? sò che whittard è il massimo per il tè, non vedo l'ora di assaporarlo!
non conosco parolin quasi quasi lo cerco sul web appena ho un attimo in più di tempo.
per la torta... bè, gunther è gunther! allora, che dici, è forte il Denso, vero?
un abbraccio e un bacio!

-manu e silvia: la frolla la devo assolutamente riprovare finchè non mi viene perfetta! baci!

-chiara: dai, il ricamo lo puoi fare! non è difficile, basta iniziare... un abbraccio!

Chiara ha detto...

il punto a croce un tempo era il mio spasso preferito!!
ma solo sulla tela aida
credo che sul lino ci voglia tanta bravura!!
e il giornino quanto vorrei saperlo fare, sarebbe bellissimo!!!
ancora complimenti!!!

Jul e Mo ha detto...

I ricami sono stupendi, complimenti!! Riuscissi io a fare cose del genere...invece resto ferma al mio elementare punto erba -_-' buonissima la crostata di pastafrolla!Convincerò Moreno a farla assieme molto presto! ^^
Giulia

Romy ha detto...

Rieccomi! Mi hai incuriosito con gli schemi Parolin free sulla rete....mi daresti l'indirizzo, che ne vado matta? Ti abbraccio :-)

Romy ha detto...

Fatto! Grazie mille...e tu sei mai stata sul sito di EMS? ( Ellen Maurer Stroh? ) Questo è l'indirizzo...


http://www.maurer-stroh.com/

ti devi iscrivere, e potrai tenerti informata su un sacco di cose che concernono i lavori femminili,...ci sono anche tanti schemini gratuiti...Ciao, baci :-)

Jul e Mo ha detto...

Bellini i ricami! Brava!!!! E complimenti al Denso, bel regalo, è un grande!! ^^ Noi adoriamo il te, ne beviamo ogni giorno, quindi...le compere in quel sito saran prossime credo!! Ora corriamo a rifarci gli occhi, ciaooo!!!

Maya ha detto...

passo per ringraziarti tanto per il tuo commento.... L'ho apprezzato tantissimo..... e complimenti per la torta e i ricami.... sono belli ma veramente troppo difficili per me...

Antonella ha detto...

Wow!!Che post!!!
Il ricamo è stupendo..l'orlo a giorno così è davvero particolare e anche se è semplice da fare è di grande effetto!!! e poi il rosso in montagna sta da dio!!! Bravissima!!!

La crostata mi incuriosisce molto..ho copiato la ricetta e la provo di sicuro;o)

E che dire del regalo per S.Valentino??? Chissà che bontà tutti quei tè..ahh che invidia!!!;o)
Mo' vado a dare un'occhiata al sito di 'sto Whitterd;o)

Ti abbraccio
Anto:o)

Antonella ha detto...

Mi sa che sto già dormendo...ho scritto Whitterd invece che Whittard...sorry;o)

Anto:o)

Anonimo ha detto...

Non potevo non fare la frolla all'olio! MERAVIGLIOSA!!!!!!!
Grazie come al solito x la chicca preziosissima (la frolla così senza burro è un mondo favoloso e leggero super apprezzato).
Ricamo superbo!
Whittard da invidia! Corro a comprarli anche io, appassionata di tè!
Insomma grazie di tutto, mi apri sempre nuovi mondi!
Brava brava brava!!!!!
Pina

Romy ha detto...

Fatto tutto! Grazie per le dritte! Bacioni :-)

mammadeglialieni ha detto...

-chiara: sul lino bisogna stare un po più attenti per contare i fili, poi in realtà è uguale, anzi, rende meglio il lavoro, il giornino è facile, forse puoi trovare le spiegazioni sul web...

-jul e mo: grazie giulietta! buon lavoro in cucina, allora! bacioni!
piaciuto il sito?

-romy: certo che conosco EMS! ho fatto diversi quadrettini degli animaletti sono deliziosi! sono contenta che tu abbia trovato qualcosa di interessante!

-maya: figurati, non ti preoccupare per i ringraziamenti...non ho fatto nulla, solo pochissime parole...
e poi, ma che dici? certo che i ricami li sai fare anche te! guarda che non è difficile ricamare, basta iniziare con piccole cose semplici, magari un americano per la colazione con un disegno semplice...anzi, penso che ti farebbe bene ricamare una tovaglietta per la tua colazione ti tirerebbe subito sù, un abbraccio forte!

-antonella: ciaooo! grazieee! ma sai che è bello ricamare su lino? da una soddisfazione unica! sono belline per la montagna, vero? sì, sono davvero soddisfatta del ricamino con le renne! per il tè... magico denso!

-pina: ma ciaoooo! sei tornata! sono contenta di risentirti! la frolla con l'extra vergine la devo rifare, stando attenta ai tempi di cottura, e poi aggiungerò una puntina di bicarbonato. piaciuto Whittard? bello, eh? dai, torna presto!

Susina strega del tè ha detto...

Tanto per cominciare... 2-1
vabbè..... ;-PP
O bravo il Denso che ti ha regalato il tè!! ottima l'orange curd, da provare assolutissimamente!!
Bello il tuo ricamo, sei proprio brava!!

Gunther ha detto...

ma è bellissima, da applausi, molto meglio della mia (sei fantastica!). Si puo mettere un pizzico di bicarbonato, dovrebbe venire più morbida, ho notato che cambia molto dal tipo di farina e di olio ma non so perchè, complimenti la verisone arance curd è magnifica, mi spiace di non avere una ricetta di frolla perfettissima, ma procedo per tentativi, siete bravissime a capire come migliorarla, le la linko alla mia nel post, un saluto a tutta la famiglia

anna righeblu ha detto...

Ciao, che bello... qui da te trovo sempre cose bellissime!!!
Quella tendina è una meraviglia...mi stai facendo venire la voglia di riprendere qualche lavoretto...
Un'altra versione della crostata di Gunther... benissimo! mi ricorderò del bicarbonato!!!
Quel tè non lo conosco...approfondirò...

Un abbraccio grande

essenza di vaniglia ha detto...

Da dove posso cominciare?!
La torta è davvero fantastica, anch'io ultimamente ho optato per la frolla con l'evo e ne sono rimasta super contenta!
Il denso ti ha fatto un vero regalone...meraviglia delle meraviglie ad aprire il pacco!!!
bellissimi i tuoi lavori!
baci :-))

mammadeglialieni ha detto...

-susina: ciao streghettaaaa!!!! magico denso! senza di lui sono persaaaa!!!!

-gunther: daiiii.... ma non farmi tutti questi complimenti, non ci sono abituata! comunque la riproverò con il bicarbonato, poi ti farò sapere. bacioni!

-anna righeblu: quando sono nervosa mi dedico al ricamo, e come forse avrai notato questo è un periodo leggermente "nervosetto"...bacibaci

-essenza: ciao! davvero bella idea quella dell'extra per la frolla!
un abbraccio!